Grado
L'isola del sole . Una spiaggia lunga cent'anni . Per i bambini . Sole, mare , salute . Un'isola di storia . Tra le isole . Grado in cucina . Tra barene e casoni . Porto Buso e Barbana . Aquileia e Palmanova

Tra le isole

 

È possibile andare alla scoperta della laguna con una qualunque barca, ma volendo si può approfittare delle comode escursioni in battello che hanno luogo soprattutto nella bella stagione.

Si può sbarcare su uno degli isolotti più grandi e ci si può spingere fino a Porto Buso, uno degli angoli più belli della laguna, per mangiare polenta e pesce appena pescato.

Una delle mete più suggestive è senza dubbio l'isola di Barbana. Qui un famoso santuario francescano apre i battenti ai turisti e ai pellegrini che giungono da tutto il circondario e che l'hanno tappezzato di pittoreschi "ex voto". La prima domenica di luglio, nel giorno del "Perdon", i battelli che attraccano a Barbana sono imbandierati a festa. Carichi di fedeli gradesi portano in processione la Madonna di Barbana secondo un rito che, sin dal 1237, esprime la devozione alla santa protettrice della laguna.

 

Inizio pagina


© 1999-2010 CyberQual s.r.l.